15 marzo 2015

lasagne ricce al forno

la idéntica receta en Argentina icon

Domenica, dobbiamo preparare qualcosa di buono, qualcosa che non riusciamo a fare in altre giornate perché ci vuole un po' più di tempo nella preparazione, però allo stesso tempo che non ci impegni troppo, altrimenti che domenica è??!
Ho pensato a questa lasagna fatta con la pasta secca che ci evita di dover ammassare...molto velocemente (è domenica pure per me!!) vi dico cosa ci occorre, per quattro persone, e come prepararla:


lasagne ricce secche 300 gr.; passata di pomodoro 1 bottiglia; prosciutto cotto 100-150 gr. in una sola fetta; mozzarelle 1; piselli 100 gr.; besciamella 250 ml.; formaggio parmigiano grattugiato in abbondanza; cipolla piccola 1; basilico; olio d'oliva e sale.
Sono sincera io abbondo con le quantità, cucino anche 500 gr. di pasta, è così buona mangiata il giorno dopo...!!!
Se poi volete, potete prepararla voi la besciamella con l'olio d'oliva.

Per prima cosa andremmo a preparare un sugo molto semplice, mettendo in un tegame dell'olio d'oliva, la cipolla piccola intera, il pomodoro ed il basilico. Nulla vieta che possiamo farlo ancora più completo aggiungendoci della carne macinata. Tagliamo la mozzarella ed il prosciutto cotto a dadini; lessiamo in acqua bollente salata i piselli e nettiamo sul fuoco una pentola capiente con abbondante acqua. Una volta che bolle aggiungiamo un bel pugno di sale grosso e mettiamo, a più riprese, una parte delle lasagne che faremo cuocere un po' al dente, togliendole dall'acqua e versandole su un canovaccio pulito per farle asciugare ed intiepidire.

Stendiamo un bella cucchiaiata di sugo su una pirofila da forno e cominciamo a fare gli starti: prima copriamo il fondo con le lasagne poi sopra ci mettiamo il sugo dopo il parmigiano grattugiato in abbondanza, la mozzarella, il prosciutto, i piselli ed infine la besciamella.
Un'altro strato di lasagne, il sugo e così via fino al loro esaurimento, teniamo conto che l'ultimo strato di lasagna sarà ricoperta solo con il sugo ed il parmigiano.
Inforniamo a 180° per 40-45 minuti, quando comincia a formare una leggera crosticina sulla superficie e..............
FELIZ DOMINGO PARA TODOS!!!!

Nessun commento:

Posta un commento