25 luglio 2017

pomodori freddi ripieni con riso tonno e olive nere

la idéntica receta en Argentina icon



Dopo un lunghissimo silenzio, dato da grandi lavori che hanno riempito il mio cuore, spero finalmente di poter rilassarmi e di godermi i risultati.... riprendendo anche le mie vecchie abitudini!!! Per cui, eccomi qua 😊.
Riparto un poco zoppicando, con questi pomodori di cui i miei famigliari vogliono sapere i segreti 😉.
Senza troppe foto, (spero di farle la prossima volta), vi dico quali ingredienti ci servono per preparare questi pomodori che si possono servire come antipasto, come primo o come piatto unico.
Per i quantitativi, in questo caso, ho considerato due pomodori a persona.

pomodori ramati maturi 8; riso 250 gr; tonno 2 scatole da 160 gr; olive nere al forno 30 e anche più; capperi 5-6; melissa 1 rametto; olio d'oliva e sale.
Due piccole accortezze: i pomodori devono essere tutti all'incirca della stessa grandezza e si che devono essere maturi ma non troppo, devono avere una certa rigidità.


Come prima operazione andremmo a preparare i pomodori:
tagliamo la calotta che ci servirà poi per ricoprirli; molto delicatamente li svuotiamo lasciando un poco di polpa al loro interno, la restante polpa senza i semi la lasciamo da parte per il ripieno. Saliamo leggermente l'interno dei pomodori e li capovolgiamo appoggiandoli sopra una griglia di modo tale che perdano tutta la loro acqua. Li lasciamo così anche per due ore.

Intanto passiamo a preparare il ripieno: lessiamo del riso in abbondante acqua salata ed una volta cotto al dente lo scoliamo, lo passiamo velocemente sotto il getto di acqua fredda e lo sistemiamo in un ciotola dove andremmo a condirlo con dell'olio d'oliva.

Tagliuzziamo a cubetti la polpa dei pomodori messi da parte, se fosse poca tagliamo a pezzetti mezzo pomodoro intero; sgoccioliamo il tonno e lo sbricioliamo; tritiamo le olive nere, tagliuzziamo i capperi, spezzettiamo delle foglie di melissa ed aggiungiamo il tutto al riso amalgamando bene. Se fosse necessario aggiungeremo dell'altro olio.

Ungiamo con un filino d'olio l'interno dei pomodori e li farciamo con il riso.
Rivestiamo un piatto da portata con dell'insalatina e vi sistemiamo i pomodori. Decoriamo le calotte con delle foglie di melissa, portiamo in frigo per almeno tre ore; serviamo freddi e....

BUON APPETITO!!!

Nessun commento:

Posta un commento