16 aprile 2016

risotto con indivia riccia e gamberi

la idéntica receta en Argentina icon
Oggi ho voluto dare un tocco particolare al solito risotto con l'indivia. Dato che questa verdura a me piace tanto mangiarla con le alici, le olive ed i capperi ho pensato che il paté d'olive era indicatissimo! e visto che poi in frigo avevo dei gamberi...... Vi dico come l'ho preparato alla fine e quali ingredienti ci servono:

riso 350 gr; indivia riccia 300 gr; gamberi 250 gr; paté d'olive nere 2 cucchiai; fumé di pesce o brodo vegetale; alici sott'olio 2; aglio 2 spicchi; olio d'oliva e sale.

Dopo aver pulito e lavato l'indivia riccia, chiamata anche scarola riccia, la taglieremo grossolanamente.
Intanto mettiamo sul fuoco un tegame con l'olio, gli spicchi d'aglio e le alici. Una volta che queste si sono sciolte ci aggiungiamo l'indivia e lasciamo appassire per alcuni minuti.


Uniamo il riso, facciamo tostare, dopodiché bagniamo con qualche mestolo di fumé di pesce o di brodo vegetale. Lasciamo cuocere a fuoco medio-basso aggiungendo un po' alla volta altro brodo.
Nel frattempo sbollentiamo per pochi minuti i gamberi, ai quali andremmo poi a togliere il guscio, lasciando interi alcuni per decorare.



Non appena il riso è cotto ci aggiungiamo 2 cucchiai di paté di olive nere, rigiriamo, uniamo i gamberi, assaggiamo e regoliamo di sale, spegniamo il fuoco e .....
BUEN PROVECHO!!!!

Nessun commento:

Posta un commento