23 dicembre 2015

alberello di natale goloso

la idéntica receta en Argentina icon
Ormai non ho più tempo per raccontarvi cosa preparerò il giorno di Natale, l'unica cosa che riesco a farvi vedere è il dolce con cui penso chiudere il pranzo.
Se siete curiosi e volete sapere come farlo, vi do gli ingredienti che ci servono per realizzare 2 alberelli, uno un po' più piccolo dell'altro:

farina 900 gr.; zucchero 300 gr.; burro 375 gr.; uova 3; latte 60 ml.; lievito 1 bustina; sale fino 1 pizzico; cacao amaro in polvere 3 cucchiai; cannella 1 cucchiaio; zenzero in polvere 1 cucchiaio.

Per la glassa: zucchero a velo 180 gr.; albume d'uovo 1: succo di limone 1 cucchiaino.  
Per la decorazione: marmellata di pere o albicocche; confetti argentati; ribes rossi 70 gr.
Se volete un sapore più delicato usate la marmellata di pera, con quella di albicocche il sapore è più deciso!

La prima cosa da preparare sono gli 11 cartoncini a forma di stelle a 6 punte dalla misure che partono da 22 cm. fino ad arrivare, scalando di 2 cm tra uno e l'altro, all'ultimo di 2 cm. Adesso si siamo pronti per cominciare:

Lavoriamo in una ciottola il burro ammorbidito con lo zucchero, che andremmo incorporando un po' alla volta, per 10 minuti, fino a renderlo cremoso e corposo.
Continuando a lavorare l'impasto, ci versiamo il latte e, una alla volta, le uova e saliamo.
Aggiungiamo il lievito alla farina che andremmo incorporando un po' alla volta all'impasto; lavoriamo fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo che ricopriremo con della pellicola trasparente prima di riporre in frigo per 30 minuti.




Trascorso questo tempo, prendiamo il panetto che andremmo a dividere in 3 parti; stendiamo una alla volta e ci incorporeremo il cacao ad una, la cannella all'altra ed all'ultima lo zenzero amalgamando bene. Tenete presente che l'impasto con cui farete la stella di base, che è la più grande, deve essere di più rispetto alle altre due.
Avvolgiamo i panetti nella pellicola trasparente e portiamo in frigo per altri 30 minuti.

Stendiamo gli impasti con un mattarello a uno spessore di minimo 1 cm; vi appoggiamo sopra i cartoncini e, con l'aiuto della rotella, ritagliamo le sagome delle stelle, alternando le misure con i sapori, praticando poi un piccolo forellino al centro. Un consiglio, stendete l'impasto sulla carta da forno e, una volta ritagliate le stelle, lasciatele lì, altrimenti dopo sarà complicato spostarle sulla placca da forno, soprattutto quelle grandi!!!. Sono molto fragile, sia crude che cotte.....si rompono con facilità!
Le inforniamo, un po' alla volta, a 180° per 12 minuti circa, giusto il tempo che prendono un leggero colore dorato. Le lasciamo raffreddare senza toccarle troppo!!

 

Adesso dobbiamo armare l'albero:

Collochiamo la stella più grande su un cartoncino, la spalmiamo leggermente con la marmellata ed infiliamo al centro uno stecchino lungo. A mano a mano infiliamo "delicatamente" le altre stelle, spalmandoci poca marmellata, salendo in decrescendo e sfalsandole le une con le altre. Arrivati alla penultima, tagliamo quello che avanza dello stecchino e collochiamo verticalmente, in cima, la più piccola.


Prepariamo la glassa versando in una ciottola lo zucchero a velo con l'albume ed il cucchiaino di succo di limone; con una frusta lavoriamo il tutto fino a renderlo cremoso. Con la stessa frusta facciamo filare la glassa intorno a tutto l'albero.. questa operazione è un po' fastidiosa: o scende un filino sottile o un blocco intero!!!.
Decoriamo con i confetti argentati ed i ribes, se fosse necessario aiutiamoci con una pinzetta ed eventualmente passiamoli sulla glassa che ci rimane.
Volendo, una volta che si è asciugato molto bene, possiamo far cadere una nevicata di zucchero a velo e.......


un AUGURIO SINCERO per un NATALE SERENO a TUTTI VOI!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento