26 maggio 2015

torta salata con crema di carciofi

la idéntica receta en Argentina icon 
Questa squisita ricetta l'ha presentata Benedetta Parodi, tanti anni fa, nella trasmissione "Cotto e mangiato".
Mi ha subito colpito perché era una idea gustosa per utilizzare la crema di carciofi, anche se a onor del vero lei utilizzava dei carciofini sott'olio che poi frullava, ma come sempre bisogna dare un tocco personale ad ogni ricetta.....e che cosa c'è di meglio dei carciofi freschi??!!
Se per caso vi siete perse quella puntata vi dico quali ingredienti ci occorrono e come prepararla:

pasta sfoglia 2; crema di carciofi; prosciutto cotto o speck 100 gr.; stracchino 100 gr..

Foderiamo la base di una teglia da forno, precedentemente unta con  poco olio d'oliva, con la sfoglia, lasciando ai lati della pasta che poi ci servirà per chiudere la torta rustica.
Ci spalmiamo sopra la crema di carciofi, (fate attenzione a non abbondare troppo altrimenti verrà troppo pesante e rischiate che non si cucini bene sotto), distribuiamo lo stracchino tagliato a pezzetti e sopra ci adagiamo le fette di prosciutto cotto, volendo si può variare utilizzando lo speck.


A questo punto possiamo richiudere con l'altra pasta sfoglia formando tutto intorno un bordino e bucherellando la superficie che poi andremo a spennellare con dell'uovo sbattuto. Inforniamo a 200° o 180° per i forni ventilati fino a quando prenderà colore (controllate sempre che si sia cotta anche la parte inferiore) e.......



potete anche tagliarla a piccoli quadratini da servire per un aperitivo cenato; per un buffet o per un brunch. Ma comunque sia.......
BUEN PROVECHO!!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento