8 agosto 2014

parmigiama di melanzane arrosto

la idéntica receta en Argentina icon
Cimentarsi in un piatto così dibattuto non è una cosa semplice; se poi teniamo conto di tutte le modifiche che sono state effettuate sulla ricetta originale credo che ci sarà tanto da discutere, e non solo sulle sue origini; sulla buccia si buccia no; se metterle con del sale grosso a scolare la loro acqua o no; se si devono impanare o meno le fette di melanzane prima di friggerle,......... ma soprattutto sulla mia preparazione, dove ho unito un pò di tutto modificando il tutto !!!

La parmigiana di melanzane è un piatto tipico e classico italiano, la sua paternità è rivendicata sia dalla Campania, che dalla Sicilia ed anche dall'Emilia Romagna,
senza avere nessuna certezza definitiva neanche sulla sua data di nascita.
La sua preparazione vede le melanzane sbucciate e tagliate a fette sottili che andranno fritte in abbondate olio per poi essere condite con una salsa di pomodoro e basilico, pecorino e caciocavallo in Sicilia; mentre a Napoli le fette di melanzane si passano nell'uovo e poi nella farina prima di essere fritte e viene usato il parmigiano grattugiato e la provola affumicata oppure al suo posto la mozzarella di bufala..... a voi l'ardua scelta!!!!
Io vi racconto come ho reinterpretato questa ricetta e quali ingredienti ho usato:
melanzane 1 kg.; mozzarella 2; parmigiano grattugiato 100 gr.; pomodori passati; uova 3; basilico; aglio; cipolla ½; olio di oliva; sale.

Per questa ricetta andrebbero usate le melanzane durone nere di palermo di forma ovale allungata, colore viola scuro e ben sode, che andrebbero tagliate per lungo.  Nel mio orto oggi avevo le melanzane violette rotonde, che sono più polpose ed un po' più dolci ed ho utilizzato queste, che sono indicate lo stesso per fare la parmigiana. 
Ho tagliato le melanzane a fette alte circa ½ cm., nel senso della loro larghezza, e le ho arrostite da entrambi i lati, e man mano li ho messi in una insalatiera coprendoli con un canovaccio. Nel frattempo ho messo dell'olio in un tegame con la cipolla tritata e l'aglio, ho fatto leggermente stufare ed ho aggiunto la salsa di pomodori lasciando cuocere fino a che si è addensato, prima di spegnere il fuoco ho aggiunto abbondante basilico tagliuzzato, ed infine ho tagliato la mozzarella a dadini.    
Ho unto il fondo di una teglia da forno con del sugo e sopra vi ho disposto uno strato di melanzane arrosto fino a coprire tutta la teglia; ho sbattuto le uova in una ciottola con un pizzico di sale e ne ho versato sulle melanzane un piccola parte, distribuendole quasi uniformemente, sopra vi ho spolverato del parmigiano grattugiato, un po' di mozzarella ed infine ho coperto con del sugo; un'altro strato di melanzane, uovo sbattuto, parmigiano,  mozzarella e sugo....ed ho fatto altri strati fino a quando non ho finito gli ingredienti ( anche se sempre avanza o manca qualcosa!!). Finendo l'ultimo strato come gli altri con l'unica differenza che non ho messo la mozzarella. 
A quel punto ho fatto cuocere in forno caldo a 180° per circa 45 minuti, ed una volta cotto ho lasciato raffreddare leggermente a fuoco spento in forno con la porta socchiusa.  
Se volete renderla ancora più light potete evitare di mettere le uova sbattute;  e vi do ancora un'altra variante, la stessa procedura la eseguo con le zucchine grigliate, e si ottiene una buonissima parmigiana molto più delicata, e adesso si..........                                         BUEN PROVECHO!!!

Nessun commento:

Posta un commento