28 agosto 2014

marmellata di pere e cioccolato

la idéntica receta en Argentina icon


Come dicevo prima se alla marmellata di pere volete dare un tocco in più per preparare dei dolci, delle crostate, da spalmare sulla pasta frolla e poi arrotolare, dei......; sarà sufficiente aggiungere del cioccolato e, perchè no, abbondiamo se vi piace anche delle noci o nocciole tritate.....poi ditemi che ve ne pare?!

Per ogni kg. di pere mature, già mondate, 500 gr. di zucchero; 200 gr. di cioccolato fondente; 8-10 noci o nocciole sgusciate e sbucciate; 2 cucchiai di essenza di vaniglia; ½ limone spremuto; buccia grattugiata di ½ arancia.







Dopo aver lavato, sbucciato e tolto il torso, tagliamo le pere a pezzetti piccoli bagnandole con il succo di limone per non farle annerire che andremmo a mettere in un tegame alto. Una volta finito ci aggiungiamo la buccia d'arancia grattugiata e lo zucchero rigirando molto bene fino a farlo amalgamare. Mettiamo la pentola a cuocere a fuoco alto fino a che inizi a bollire, dopodichè abbassiamo la fiamma e, girando continuamente, lasciamo cuocere ancora per altri 40 minuti circa, fino a che si addensi. Vi consiglio di fare sempre la prova piattino: versateci sopra un ½ cucchiaino di marmellata, si raffreddera subito e così vedrete la consistenza che ha raggiunto!.

Pochissimi minuti prima di spegnere il fuoco aggiungete il cioccolato fondente spezzettato e le noci o nocciole, rigirando bene.
Spegnete il fuoco e riempite i barattoli di vetro fino all'orlo, chiudete ermeticamente capovolgendoli e se ci riuscite conservateli in un luogo fresco e buio, e.........
BUONA PASTICCERIA!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento