30 luglio 2017

semifreddo ricoperto con frullato di melone

la idéntica receta en Argentina icon
Non so se anche voi andate alla ricerca di un dolce che allo steso tempo sia anche molto fresco....e non solo perché è stato in congelatore!!!  Se è così, questa ricettina, rubata e tenuta da parte da tanti anni, è quello che ci vuole in una giornata così calda.

Gli ingredienti che ci servono sono:

tuorli 4; albumi 3; zucchero 180 gr; panna da montare 300 gr; Vin Santo 140 ml; melone ½; melissa alcune foglie. 

Come prima operazione andremmo a preparare il semifreddo:
Montiamo a bagnomaria i tuorli con 40 gr di zucchero, aggiungiamo poi 100 ml di Vin Santo e continuiamo a montare fino ad ottenere uno zabaione abbastanza denso. Lasciamo raffreddare velocemente immergendo il tegame in acqua ghiacciata e continuando a girare ogni tanto.





Adesso montiamo, sempre a bagnomaria, gli albumi con 100 gr di zucchero fino a che diventino lucidi


Montiamo la panna, che andremmo ad incorporare con movimenti avvolgenti allo zabaione ed infine aggiungiamo gli albumi montati. Una volta ottenuto un composto omogeneo



lo versiamo in uno stampo da plumcake che avremmo foderato con della carta da forno, chiudiamo con la carta che eccede ai lati per poi ricoprirlo con della pellicola trasparente.
Portiamo in freezer per almeno 5 ore.

Intanto prepariamo il frullato:
Togliamo i semi al melone e, con l'apposito cucchiaino, ricaviamo delle palline che sistemeremo in una ciotola. Sempre con l'aiuto del cucchiaino togliamo la polpa rimasta che andremmo a frullare con 40 gr di zucchero e 40 ml di vin santo.



Versiamo il frullato nella ciotola con il melone, vi aggiungiamo delle foglioline di melissa tagliuzzate e portiamo in frigo.
Al momento di servire rovesciamo il semifreddo su un piatto da portata, lo tagliamo a fette e su ognuna di esse versiamo un poco del frullato, decoriamo con le palline di melone e delle foglioline di melissa e.....

BUENA GHIOTTONERIA a TODOS!!!

Nessun commento:

Posta un commento