20 febbraio 2017

risotto con gli ossibuchi

la idéntica receta en Argentina icon
Il risotto con gli ossibuchi è un piatto da gustare nelle giornate fredde d'inverno, oltre ad essere un piatto tipico Milanese...... tradizione molto lontana dalle mie radici abruzzesi e campane.
Sarà proprio per questo che mia mamma lo preparava diversamente aggiungendole un tocco argentino??

Gli ingredienti che ci servono sono:

riso 350 gr; ossobuco di vitello 4; farina; zafferano 1 bustina; vino bianco ½ bicchiere; brodo di carne 1 lt; cipolla 1; formaggio grattugiato; olio d'oliva e sale.

Sistemiamo in un tegame capiente la cipolla tagliata a rondelle molto sottili con
l'olio d'oliva e gli ossibuchi che avremmo infarinato precedentemente, lasciando soffriggere a fuoco medio-alto da entrambi i lati. Saliamo, bagniamo con il vino bianco e lasciamo cuocere per circa 15-20 minuti, coperto, a fuoco medio.
Se fosse necessario aggiungeremo qualche cucchiaio di brodo caldo, lasciando quasi asciugare prima di aggiungere il riso.
 Lo lasciamo tostare per pochi minuti ed aggiungiamo un poco alla volta il brodo di carne rigorosamente caldo fino alla sua quasi completa cottura.


Facciamo sciogliere lo zafferano in un bicchiere con del brodo caldo e lo andiamo ad aggiungere al risotto. Rigiriamo, lasciamo insaporire e colorare prima di servirlo con abbondante formaggio grattugiato e.......

BUEN PROVECHO!!!

Nessun commento:

Posta un commento