31 ottobre 2016

cicoria alla papa armando

la idéntica receta en Argentina icon



 L'orto si è riempito nuovamente di tante verdure in cui navigare con tanta fantasia... Tra loro vi é la dolce-amara cicoria ricca, tra l'altro, di calcio, fosforo, di vitamina A oltre che ad un alto contenuto di inulina, fibra che ci aiuta a ripristinare la flora batterica intestinale.

Questa ricetta me l'ha insegnata mio marito, raccontandomi come, a suo padre, gli piacesse mangiare la cicoria....Confermo che era un buongustaio!!!

Gli ingredienti che ci servono sono:

cicoria 800 gr.; pancetta una fetta di circa 200 gr; uova 8; parmigiano grattugiato 2 cucchiai abbondanti; olio d'oliva e sale.
Facoltativo: peperoncino.

Come prima operazione andremo a pulire la cicoria rimuovendo le foglie rovinate e tagliando la parte dura del gambo, se è molto corto lo taglieremo appena.
Tagliamo la cicoria in cinque-sei parti, all'incirca di 4-5 cm. Dopo averla lavata per 3-4 volte, la andremo a lessare in acqua bollente salata per 7-10 minuti .... assaggiatela, non deve passare la cottura.
La scoliamo molto bene e


intanto tagliamo la pancetta a cubetti e la facciamo soffriggere con dell'olio d'oliva in una padella capiente


aggiungiamo la cicoria ben strizzata e lasciamo insaporire per alcuni minuti rigirando ogni tanto.
Incorporiamo le uova, una spolverata abbondante di formaggio grattugiato, un pizzico di sale e rigiriamo di modo tale che le uova rimangano strapazzate e.....


BUEN PROVECHO!!!!

Nessun commento:

Posta un commento