23 settembre 2016

nodini di pollo

la idéntica receta en Argentina icon



Credo che, in tutte le famiglie, ognuno ha delle preferenze per una parte specifica del pollo. Il problema sorge quando si è in tanti e tutti vogliono lo stesso pezzo.
Quando ero bambina adoravo la sovracoscia, ma essendo la più piccola mi toccava sempre l'ala..... sarà per questo che quando cucino il pollo uso solo questa parte??!!
Anche in questa preparazione utilizzo le sovracoscie che, oltre al mio gusto personale, fan sì che questo piatto sia più gustoso e meno stopposo rispetto al petto.


Vediamo quali ingredienti ci servono:

sovracosce di pollo 4; pancetta 8 fette; aglio 2-3 spicchi; rosmarino 1 rametto; vino bianco ½ bicchiere; olio d'oliva e sale.

Prima di tutto disossiamo le sovracosce di pollo: con l'aiuto di un coltello a punta e ben affilato incidiamo la carne fino ad arrivare all'osso, tagliamo tutto intorno fino ad estrarlo. Allarghiamo ed appiattiamo la carne delicatamente .
Arrotoliamo e tagliamo a metà ogni sovracoscia, saliamo, le avvolgiamo con una fetta di pancetta, infilziamo con uno stecchino e guarniamo con del rosmarino.


Facciamo soffriggere la carne in un tegame con dell'olio d'oliva e l'aglio; una volta
che si sono rosolati da ambo i lati irroriamo con il vino bianco, lasciamo evaporare per 2 minuti, mettiamo il coperchio e abbassiamo la fiamma. Lasciamo cuocere, rigirando, per circa 15 minuti e ....

BUEN PROVECHO!!! 

Nessun commento:

Posta un commento