13 luglio 2016

3° anno - grazie a tutti voi

si quieres leerlo en Argentina icon


Tre anni fa ho iniziato questa avventura...... pubblicando la mia prima pagina, dopo giorni e giorni di preparazione.
Ho iniziato un po' per scherzo; un po' come una sfida con me stessa; un po' modificando alla grande un vecchio sogno.
Come buona scusa avevo l'intensione di far conoscere, ai miei familiari in argentina, la realtà di questo angolo  dove vivo, al di là dell'oceano.
Raccontando loro la mia cucina, tra piatti tipici italiani e quelli imparati arrivando qui alla Granja; le mie scoperte a contatto con l'orto; la mia realizzazione con il giardino.... e tutto ciò che mi circonda, tra lavori, feste, tradizioni e luoghi.

Per poi scoprire che giorno dopo giorno diventava sempre più un mio diario, dove riversare i miei ricordi, i miei gusti, mescolati ai sentimenti. Dei dialoghi senza interlocutori, chiedendoti chi mai li leggerebbe.
Vi sono stati e vi sono ancora tanti giorni in cui mi chiedo se ha un senso continuare.... Ho sempre avuto i miei quaderni dove scrivere le ricette, gli appunti sui lavori da fare nell'orto ed in giardino, le ricette della nonna per guarire il raffreddore, gli scatti fotografici ad ogni specie sconosciuta.....
Ha senso continuare a rendere pubblico il mio vissuto quotidiano?....... non riesco ancora a darmi una risposta.

Perché poi ci sono quei giorni in cui dal nulla arriva quell'incoraggiamento, quello stimolo.... la richiesta di una ricetta non solo da parte dei miei familiari; chi semplicemente mi ha fatto una correzione: significa che mi ha letto!!!
La sorpresa di conoscere chi ha vissuto la mia stessa traversata e si è vista riflessa nelle mie parole; chi mi ha aperto il suo cuore senza conoscermi; chi lo fa conoscendomi; chi.....
Perché è grazie a voi che in quei giorni ritorno a volare come una farfalla....
GRACIAS!!!! 

Nessun commento:

Posta un commento