31 dicembre 2015

pandoro con pesche sciroppate e cioccolato

la idéntica receta en Argentina icon
 Voglio salutare quest'anno del quale, finalmente, non rimangono che poche ore con qualcosa di dolce, anche se non se lo merita proprio per niente ... lo faccio solo per invogliare l'anno che sta arrivando dalla porta e per fargli vedere che lo tratterò benissimo....sperando che lui faccia lo stesso con tutti noi!!!!

Se anche voi volete dargli il benvenuto vi dico quali ingredienti ci servono:

pandoro 1; pesche sciroppate 1 barattolo; budino di cioccolato 1 busta per 4 persone; ½ litri di latte; liquore di albicocche 1 bicchierino.
Per decorare: zucchero a velo; cioccolato fondente.
In questa ricetta ho utilizzato, al posto del pandoro, una Angel cake che mi è stata regalata.

Prima di tutto tagliamo in 3 fette orizzontali il pandoro alte non più di 2,5 cm. e la calotta superiore, non lo utilizzo tutto altrimenti sarà impossibile mangiarlo per la altezza, ma questa è una mia scelta voi potete fare tanti strati quanto è il pandoro. Intanto prepariamo il budino di cioccolato sciogliendo la polvere nel latte e lasciando cuocere 3 minuti dal momento che inizia a bollire, girando spesso.
In un piatto mischiamo lo sciroppo delle pesche con il liquore di albicocche. Sistemiamo la base del pandoro su un piatto da portata, lo bagniamo con lo sciroppo, vi spalmiamo sopra ⅓ del budino di cioccolato intiepidito e delle pesche tagliuzzate. Ripetiamo la stessa operazione con le altre due fette di pandoro, sciroppo, budino e pesche, chiudendo con la calotta superiore del pandoro. Su di questo metteremmo delle fettine di pesca sciroppata, dello zucchero a velo e del cioccolato fondente grattugiato e........
un BUON 2016 PER TUTTI!!!!

Nessun commento:

Posta un commento