6 settembre 2015

petti di pollo alla provenzale

la idéntica receta en Argentina icon

Ci risiamo, a pranzo ho cotto il pollo lasciando da parte i due petti, li ho dissossati, tagliati a fettine e...... é inutile che faccio finta di niente, prima o poi li dovrò cucinare, no?.
Impossibile non pensare alla mia omonima, Adrianita, la quale va matta per i petti di pollo e di tacchino!!
Allora forza e coraggio, diamoli una nota di colore ed una succosità che li renda molto più morbidi e gustosi.

Gli ingredienti che ci occorrono per 4 persone sono:

petti di pollo 8 fettine; pomodori s. marzano 4-5; olive nere 12 circa; capperi ½ cucchiaio; maggiorana; aglio 1 spicchio; vino bianco ½ bicchiere; olio d'oliva; sale.

In una padella con l'olio ed uno spicchio d'aglio, facciamo rosolare da ambedue i lati i petti di pollo a fuoco medio salandoli.
(Ero indecisa se mettere o meno questa foto, visto che io l'ho preparata per me e mio marito senza mettere quasi l'olio, cercando sempre di cucinare dietetico, .... non guardatela, ho paura che vi possa disorientare!!! )
Una volta cotte le andremo a togliere dal tegame deglassando il fondo di cottura con il vino bianco e lasciando prender un bollore. Intanto tagliamo a filetti i pomodori pelati, snoccioliamo le olive e le tagliamo a rondelle.


Versiamo il tutto nel tegame e vi aggiungiamo i capperi tagliuzzati, lasciamo cuocere a fuoco medio per alcuni minuti e rimettiamo nella salsa i petti di pollo cospargendoli di maggiorana.
Servite caldi accompagnati da patate lesse al prezzemolo e......

BUEN PROVECHO!!!!

Nessun commento:

Posta un commento