16 settembre 2015

insalata di riso arlecchino

la idéntica receta en Argentina icon


Dove è andata a finire la dolce e fresca aria settembrina? che ci stava ridonando le forze e la voglia di rimetterci in attività con vecchi e nuovi progetti.... Chi è che se l'è portata via? rubandoci un dono così prezioso: quei raggi di sole che ci riscaldavano dolcemente;  quell'aria profumata dalla vita vegetale che riprendeva fiato, prima di andare in letargo; la vite che si addolciva e l'ulivo che si rifocillava......ed in cucina, la voglia di riaccendere i fornelli.....
Quindi rispolveriamo una ricetta fresca dove non vi è bisogno di cucinare troppo.

Gli ingredienti che ci servono sono:

riso per insalata 300 gr. ; piselli lessi o in scatola 200 gr.; ceci lessi o in scatola 200 gr.; carciofini sott'olio ; funghi sott'olio; olive verdi e nere;  capperi; succo di ½ limone ; olio extra vergine d'oliva e sale.
Per questa ricetta ci vorrebbero pure dei peperoni rossi sott'olio e delle foglie d'insalata ( che io non avevo in casa!).


Lessiamo il riso in abbondante acqua salata e scoliamolo un po' al dente. Passiamolo sotto l'acqua corrente per fermare la cottura e lo lasciamo raffreddare.
In una insalatiera intanto mettiamo i piselli ed i ceci; i carciofini, i funghi, i peperoni e le olive tagliati e qualche cappero anch'essi tagliuzzati. Aggiungiamo il riso, irroriamo il tutto con dell'olio d'oliva ed il succo di mezzo limone, rigiriamo bene e portiamo l'insalatiera in frigo per 2-3 ore.
Servitelo su delle foglie di insalata e.......
BUEN PROVECHO!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento