24 agosto 2015

peperoncini verdi sotto aceto

la idéntica receta en Argentina icon
Visto che ne ho appena parlato, mentre vi davo la ricetta della crema di peperoncino, non posso lasciarvi con la curiosità, se mai ve ne fosse venuta, di sapere come fare i peperoncini verdi sott'aceto. Una delle conserve più veloci e semplici da fare; stuzzicante ed indicatissima da presentare tra gli antipasti.

Gli ingredienti che ci servono sono:

 peperoncini verdi 1 kg; aceto di vino bianco 1½ l.; aglio 6-7 spicchi; cipolla ½.
A piacere potete aggiungere delle erbe aromatiche a vostra scelta tipo il basilico, alloro o pepe nero.


Una volta raccolti i peperoncini con il loro gambo togliete ogni eventuale residuo di terra con l'aiuto di uno strofinaccio, sistemandoli poi su di un telo bianco e lasciandoli per due giorni sotto il sole.  Vi consiglio però di rientrarli la notte, onde evitare che si inumidiscano.

Trascorsi i due giorni sistemate i peperoncini dentro a dei barattoli di vetro, intercalandoli con degli spicchi d'aglio, delle fettine di cipolla e le erbe scelte. Copriteli con l'aceto, chiudete i barattoli ermeticamente e conservateli in un luogo buio ed asciutto per due mesi prima di assaggiarli e.......

ancora  VIVA IL PEPERONCINO!!!!

Nessun commento:

Posta un commento