3 agosto 2015

pasta con melanzane, zucchine, peperoni e olive nere.

la idéntica receta en Argentina icon


Andando alla ricerca di ricette non ancora pubblicate di cui, a volte, dispongo di un'unica foto, come in questo caso del solo risultato finale e pensando agli ottimi ortaggi che in questi giorni il nostro orto ci sta regalando, alla poca voglia di stare dietro i fornelli con questo caldo andando alla ricerca di qualcosa di fresco e leggero penso che questa ricettina sia l'ideale.

Gli ingredienti che ci servono per 4 persone sono:

pasta tipo penne piccole 350 gr.; melanzane 200 gr.; zucchine 200 gr; peperoni 200 gr: cipolla 1; olive nere 100 gr.; pinoli; basilico; olio d'oliva e sale.

Laviamo e tagliamo a tocchetti molto piccoli le zucchine, le melanzane ed il peperone. Tritiamo la cipolla e la mettiamo insieme a tutte le verdure a soffriggere in una padella con dell'olio d'oliva. Saliamo e a metà cottura aggiungiamo un pugnetto di pinoli; a cottura ultimata, togliamo la padella dal fuoco ed aggiungiamo le olive tagliate a rondelle ed il basilico tagliuzzato.
Nel frattempo avremo fatto cuocere la pasta al dente in abbondante acqua salata e poi scolata.

Adesso sono due le alternative per presentare questo piatto a tavola:

➥ possiamo benissimo far saltare la pasta nel tegame con le verdure e servire caldo.

➥ oppure la variante di servirla come insalata fredda versando la pasta in una insalatiera, con un filino d'olio per non farla attaccare, farla raffreddare e condire con le verdure già fredde, portare in frigo per qualche ora e ........
raccontatemi non è ottima anche fredda??

Nessun commento:

Posta un commento