21 maggio 2015

spaghetti con asparagi, pancetta e gorgonzola

la idéntica receta en Argentina icon 
Come potete vedere nei miei piatti io utilizzo gli asparagi selvatici, naturalmente si possono benissimo preparare lo stesso con gli asparagi coltivati che troviamo facilmente nei negozi.....
Oggi alla solita pasta con gli asparagi ho voluto aggiungere  del gorgonzola che, insieme alla pancetta, le conferisce quella consistenza da far pensare ad una finta carbonara.
Gli ingredienti che ci servono per 4 persone sono:

spaghetti 320 gr.; asparagi selvatici o coltivati 1 mazzetto; gorgonzola 150 gr.; pancetta affumicata 100 gr.; vino bianco ½ bicchiere; aglio 1 spicchio; pepe macinato; olio d'oliva e sale.

Vediamo prima di tutto la differenza nella pulizia degli asparagi, tenendo presente che l'unica cosa che li accomuna è la cura da tenere con la punta molto delicata, la parte più tenera dell'asparago:
Per quelli bianchi: rimuoviamo la parte bianca del gambo e con l'aiuto di un coltellino andiamo a raschiarli laviamo e tagliamo prima la punta (2 -3 cm.) e la parte superiore del gambo in dischetti di circa ½ cm. di spessore e la parte finale la lasciamo da parte per preparare gli involtini di carne.
Se utilizziamo gli asparragi selvatici andremo a tagliarli con le mani fino a dove si spezzano.

A questo punto siamo pronti per preparare la salsina: in un tegame con dell'olio d'oliva e l'aglio intero faremo rosolare la pancetta affumicata tagliata a dadini o stricioline a cui aggiungeremo gli asparragi che faremo insaporire per qualche minuto prima di irorarli con il vino bianco. Saliamo appena, abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere coperto per circa una diecina di minuti prima di unire il gorgonzola che faremo sciogliere rendendo la salsa corposa.
Nel frattempo avremmo fatto cuocere gli spaghetti che, una volta scolati, li condiremo direttamente nella padella facendoli saltare e.....

BUEN PROVECHO!!!!

Nessun commento:

Posta un commento