28 marzo 2015

gnocchi con gamberi e radicchio

la idéntica receta en Argentina icon
La salsa con cui oggi vado a condire gli gnocchi, normalmente la uso per condirci la pasta secca di formato corta, nello specifico le penne, però se vogliamo utilizzarla per una giornata particolare, come in questo caso per il venerdì santo, ho pensato che ci volesse un qualcosa di più di riguardo, e gli gnocchi, per questo, sono perfetti.

Vediamo gli ingredienti che ci occorrono per prepararli per 4 persone:

Per gli gnocchi:  patate 1 Kg.; farina circa 250- 300 gr.; sale.

Per il condimento: gamberi 300 - 400 gr.; radicchio 1 cespo; panna da cucina 200 gr.; aglio 1 spicchio; cognac 1 bicchierino; olio d'oliva e sale.

Dopo aver preparato gli gnocchi di patate, facciamo sbollentare i gamberi in acqua bollente per pochi minuti ed una volta raffreddati gli sgusciamo. Tagliamo il radicchio a striscioline, dopo avergli tolto le eventuali foglie rovinate e lavato, e lo mettiamo in un tegame con dell'olio d'oliva e l'aglio fatto soffriggere.



Appena inizia ad appassire il radicchio aggiungiamo i gamberi sgusciati, bagniamo con il cognac e saliamo, lasciamo evaporare ed in ultimo aggiungiamo la panna, qualche minuto ancora sul fuoco e la salsa e pronta per condire gli gnocchi che avremmo cotto in abbondante acqua salata e.......
facciamo pure un primo rosso???

Nessun commento:

Posta un commento