13 marzo 2015

fettuccelle con sugo di gallinella di mare

la idéntica receta en Argentina icon


Lo so che ha vederlo è un po' bruttino, pero le sue meravigliose pinne laterali a forma di ventaglio lo rendono unico. Poi non dimentichiamo che questo è un'altro pesce che non può assolutamente mancare in un "brodetto di pesce", parliamo della gallinella di mare, trigla lucerna, capone, anche se il nome che più mi piace è quello che le è stato attribuito in sicilia: "fagiano impiriale".
La sua carne è ricca di sali minerali tra i quali si trova il fosforo, il potassio, il calcio e la cosa più importante è che ha tante proteine e pochi grassi.


Allora, cosa vogliamo di più, prepariamoci un sughetto per condire le fettuccelle per quattro persone:

fettuccelle 320 gr.; gallinella di mare 3; pomodori a pezzetti 350 gr.; vino bianco ½ bicchiere; cipollina 1; aglio 1 spicchio; prezzemolo 1 ciuffetto; olio d'oliva e sale. 

Dopo aver pulito le gallinelle, tritate la cipollina, l'aglio ed il prezzemolo e metteteli in un tegame basso con dell'olio d'oliva a fuoco medio, dopo pochi minuti aggiungete il vino bianco e le gallinelle, lasciate evaporare il vino ed aggiungete i pomodori a pezzetti . Fate insaporire per circa 10 minuti, se fosse necessario molto delicatamente rigirate i pesci.



Togliete le gallinelle dal tegame e sistemateli su un piatto, lasciando sul fuoco il sugo fino a quando non si restringa. Una volta che le gallinelle si sono raffreddate togliete loro la testa e le spine, naturalmente si romperanno, ma è perfetto così!. Un consiglio, io rimetto le teste dentro al sugo, così gli daranno più sapore.
Prendete un'altro tegame, aggiungete un goccio di olio e sistematevi il pesce facendolo rosolare a fuoco medio.




Nel frattempo avrete messo a bollire l'acqua dove far cuocere le fettuccelle che, una volta scolate, le andrete a condire con il sugo, i pezzetti di gallinella e del prezzemolo tritato e....
BUEN PROVECHO!!!! 

Nessun commento:

Posta un commento