13 febbraio 2015

torta di riso

la idéntica receta en Argentina icon

Per San Valentino non potevo non preparare la torta del mio cuore.......
Questa torta porta con sé i ricordi della mia famiglia e della mia infanzia......era la torta che faceva la nonna, che poi fece mia mamma; quella che da piccola divoravo insieme ai miei fratelli......la torta che ancora oggi, quando la prepara mia zia, tutta la famiglia va in visibilio. E grazie a lei che, quando è venuta a trovarmi mesi fa, mi ha tramandato, consegnandomi con tanto amore, la ricetta di famiglia!!!
Come potete vedere è una torta carica di sentimenti, indicatissima per il giorno degli innamorati.
Prepariamo gli ingredienti:

riso ½ Kg.; zucchero 400 gr.; uova 8; latte ½ litro; burro 100 gr.; lievito ½ bustina; limoni 2; cioccolato fondente 200 gr.; vaniglia liquida 2 cucchiaini.  

Mettere un tegame con dell'acqua sul fuoco e non appena bolle ci versiamo il riso che faremo cuocere per soli10 minuti. Scegliamo un riso con dei chicchi piuttosto grandi. Una volta cotto lo scoliamo per bene e lo sistemiamo sullo stampo con il burro sopra, che andrà sciogliendosi da solo....rigiriamo ogni tanto.
Nel frattempo sbattiamo le uova ad uno ad uno, aggiungiamo lo zucchero, la vaniglia, la buccia dei due limoni grattugiati, il latte ed il lievito mischiando bene; per ultimo aggiungiamo il cioccolato tagliato a pezzetti non troppo piccoli. Versiamo il tutto sul riso ed inforniamo a 180° per 40-45 minuti.
 

 Per l'occasione ho scelto uno stampo a forma di cuore; la cosa importante da tenere presente quando andrete a scegliere lo stampo, di qualsiasi forma lo vogliate, è che dovete prenderne uno dal diametro di 32 cm.
L'ultimo tocco: una volta che la torta è ormai ben fredda, spargete dello zucchero semolato sopra e........

TANTO AMORE PER TUTTI!!!!!! 

2 commenti:

  1. Ho seguito tutti i passaggi come descritti, perché sotto mi è rimasto solo un riso asciutto e le uova con la cioccolata sopra?
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, l'unico dubbio che mi viene e che ti chiedo: per caso hai compattato il riso sullo stampo? Perche questo è da evitare completamente. Il riso va messo sullo stampo con il burro sopra e va girato di tanto in tanto però lasciandolo molto lento ed in forma irregolare. Una volta che ci versi i liquidi sopra muovi anche lo stampo in modo che scenda uniformemente su tutta la torta.
      Fammi sapere.

      Elimina