4 febbraio 2015

raffreddore, tosse e mal di gola

si quieres leerlo en Argentina icon


In questo periodo, dove li sbalzi termici nella stessa giornata sono molto marcati, credo sia al ordine del giorno avere uno di questi tre sintomi, se non tutti e tre insieme e, perché no, uniti a qualche altra complicazione.
Io sono partita da un forte mal di gola, per passare ad una tosse secca che non mi ha fatto dormire una notte intera, finendo con un complesso vario di tutto e di più; per fortuna ero ben fornita e ho aperto a più riprese la mia cassetta di pronto soccorso di erbe naturali......anche se non nego che avrei voluto avere vicino a Josefa Casas de Trubiano con le sue squisite tisane e con i suoi consigli, che spiega che non possiamo guarire il corpo se prima non capiamo e risolviamo il problema che ha generato questo malessere.
E ricorrendo ai semplici metodi conosciuti, e tra tanta vitamina C rubata alle arance e limoni, tra tanto miele, tra tisane e suffumigi, tra il calore delle coperte ed un rilassamento mentale e fisico finalmente mi sento molto meglio.
Per chi come me vuole usare le erbe per stare meglio vi racconto alcuni dei metodi che ho scoperto e che uso personalmente per combattere questi fastidi, solo che vi avverto non hanno l'effetto così immediato come vengono pubblicizzati certi medicinali in televisione..quindi mettetevi l'anima in pace sapendo che dovrete rinunciare a diverse ore di chiacchierate con gli amici, ore perse al cinema ed in palestra, ore di tennis e ore di...... ma vi godrete delle ore in cui non stando bene non vi farete altro male!!!

► Per calmare la tosse abbiamo il miele che è un ottimo calmante e un buon espettorante, personalmente lo consumo a cucchiaiate senza farlo sciogliere in tisane calde per sentire il suo effetto immediato;

il Timo, con la sua azione antisettica, balsamica ed espettorante. Tenete 5-10 gr. di sommità di timo  in infusione in 1 tazza di acqua bollente per 15 minuti, filtrate e bevete ben caldo 3 tazze al giorno.


la Cipolla, antibatterica.  Indicata per il raffreddore, e per la raucedine oltre che per la tosse. Fate bollire 10 gr. di cipolla in 1 tazza di acqua o latte  per 5 minuti, filtrate e bevete 2 tazze al giorno. Fa anche il suo effetto, anche se più lieve, se preparate un brodino vegetale con 1 cipolla, del sedano, dei pomodorini e dell'olio d'oliva.


► Per il raffreddore, è indicatissima la lavanda, perfetta per il suo effetto balsamico per fare dei suffumigi e l'eucalipto:
Fate bollire un bicchiere d'acqua al quale aggiungerete due cucchiai di fiori secchi o 5-6 gocce di olio, spegnete immediatamente la fiamma ed è pronto per essere utilizzato.
Fate lo stesso con l'olio essenziale di eucalipto o se avete la fortuna di avere i semi è ancora meglio.
In alternativa potete mettere dentro il deumidificatore della nostra stanza alcune gocce di olio di lavanda al fine di respirarlo tutta la notte, se poi vi aggiungiamo 5-6 gocce di olio essenziale o alcuni semi de eucalipto l'effetto sarà ancora più balsamico.


► Per sedare il mal di gola, la raucedine e l'afonia oltre al miele che è un toccasana, ottima è la liquirizia che calma subito quel fastidioso pizzichio; inoltre:

la Melissa, purificante e decongestionante. Lasciate in infusione, per 15 minuti, 5 g. di sommità fiorita di melissa in un bicchiere d'acqua bollente, filtrate e fate dei gargarismi.

l' Equiseto, antinfiammatorio.
Come prima, lasciate in infusione, per 10 minuti, 5 g. di equiseto in un bicchiere d'acqua bollente, filtrate e fate dei gargarismi.

► Per concludere, vi ricordo le propietà del lauro per i problemi respiratori, sinusiti e bronchite:
Mettete dieci foglie di lauro per ogni tazza di acqua bollente e bevetelo caldo lontano dai pasti due-tre volte al dì.

► Senza scordarci della ricetta dataci da Maria Eugenia che:
  • fa bollire dell'acqua con fettine piccole di zenzero per 5 min; aggiunge del te, miele e limone. I tre componenti (zenzero miele e limone) sono buoni per le affezioni respiratorie. 
► E per finire veramente, in caso di febbre alta oltre a massaggiare le gambe con della normalissima crema per il corpo, che darà subito una sensazione di fresco, è ottima la cipolla affettata messa sotto i piedi, comodo metterli dentro i calzini, e state tranquilli che come ho detto sopra l'odore della cipolla vi farà benissimo anche al raffreddore e al mal di gola quindi sopportate un po'.......ne sa qualcosa Marco!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento