14 febbraio 2015

cenetta leggera: farfalle al salmone con rucola e merluzzo in bianco con fagiolini

la idéntica receta en Argentina icon
E per chi è da poco tornata dal lavoro, e questa sera vuole mantenersi molto sul leggero senza neanche dover fare delle grandi cucine per essere più riposata godendosi poi la serata, ecco un primo ed un secondo a base di pesce che può fare al caso vostro....velocissimi da preparare e molto light.
Farfalle al salmone
 Cominciamo velocemente a preparare gli ingredienti per il primo piatto, naturalmente le dosi sono per soli due persone:

pasta formato farfalle 150 gr.; salmone affumicato 100-120 gr.; rucola; olio d'oliva e sale.

Lessiamo la pasta in acqua bollente salata, la scoliamo bene, la facciamo raffreddare leggermente, la sistemiamo nel piatto di portata e la condiamo con dell'ottimo olio extravergine d'oliva. Una volta che si è raffreddata aggiungiamo il salmone e la rucola tagliuzzati.......Volendo dargli un tocco un pò esotico provate ad aggiungere dei pezzettini di ananas al naturale.

Merluzzo con Fagiolini
E adesso passiamo al secondo:

merluzzi freschi 2; vino bianco ½ bicchiere; limone ½; fagiolini 200 gr.; prezzemolo; cipolla ½; olio di oliva e sale.

Dopo aver puliti i merluzzi interiormente e lavati molto bene, li adagiamo in un tegame con l'olio d'oliva, la cipolla tagliata a rondelle molto sottile, un rametto di prezzemolo, il vino ed il limone spremuto. Lasciamo cuocere coperti per circa 10 minuti (se sono un pò grandi ci vorrà qualche minuto in più) il tempo che comunque i liquidi si amalgamino con l'olio e formino una salsina.
Lasciamo raffreddare, spiniamo molto attentamente e li collochiamo sul piatto da portata su cui andremmo a versare la salsina ottenuta.
Nel frattempo avremmo mondato i fagiolini, lavati e lessati in acqua bollente salata per una diecina di minuti (assaggiamoli comunque, devono essere cotti!). Li scoliamo ed una volta raffreddati li condiamo con l'olio e l'aceto. Una parte di questi fagiolini li tagliamo a pezzetti e li sistemiamo sul pesce il resto lo usiamo per guarnire e per mangiare come contorno......naturalmente nessuno vieta di usare la maionese per condire tutto il piatto!!!

Forse non è una cenetta romanticissima, per quello tocca a voi creare l'atmosfera..... pero di una cosa sono più che certa che
più light e veloce di così........!!!!!

2 commenti:

  1. Posso aggiungere alla salsina del pesce un po' di panna da cucina? Marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve Marta, mi fa molto piacere che mi fate dei commenti e delle domande.
      Ti dico che se aggiungi la panna da cucina pochi minuti prima della fine della cottura del pesce, la salsina naturalmente verrà molto più corposa e più completa.......solo che a quel punto niente maionese mi raccomando!!!
      Per ogni altro tuo dubbio, chiedi tranquillamente...spero di saper risponderti!!

      Elimina