6 febbraio 2015

amici a quattro zampe

si quieres leerlo en Argentina icon
Nella nostra "Granja", negli anni, hanno trovato rifugio tanti amici.......pochi di questi li abbiamo scelti ma tanti li abbiamo trovati abbandonati ancora piccoli nelle strade, denutriti, infreddoliti, spaventati e li abbiamo adottati senza pensarci neanche una volta.
Ci sono stati dei momenti dove questi amici sono solo transitati per dei piccoli periodi dove dopo un po', così come sono venuti, se ne sono andati; ma poi ci sono stati degli anni di pienone dove cani e gatti dormivano insieme e si proteggevano gli uni con gli altri.


Tra tutti, quella che ha rubato completamente il mio cuore e che diventò la mia ombra é stata Clea, che la abbiamo trovata così cucciola e talmente denutrita che rischiava ormai di non farcela e dove il responso, nella migliore delle ipotesi, era che sarebbe rimasta rachitica. L'ho nutrita giorno è notte, aiutandomi con una siringa alla quale avevo tolto l'ago per farle bere il latte; preparandole delle poltiglie di carne, trasmettendole tutto il mio calore e con tanta gioia i risultati si sono visti dopo un po': diventando una bellissima e sana cagnolina ......... Pero devo dire che senza volere le ho trasmesso così forte quel sentimento così materno che quando è arrivata Rona, una gattina di pochi giorni, l'ha adottata come sua figlia fino al punto da farsi scendere il latte ed allattarla .....incredibile ma vero!!! non riusciva a crederci neanche il veterinario!!! Non vi dico che cosa è stata quando ha partorito i suoi cuccioli e che cosa fu, negli anni successivi, quando ogni gatta partoriva....

    


Poi ci sono stati altri, come Biondina, che una volta partorita se ne andò e ci lasciò i suoi piccoli, che purtroppo non riuscimmo a salvare.......

 






Quello che comunque accomuna a tutti questi amici è che erano e sono tutti dei veri coccoloni e dei gelosoni allo stesso tempo. Come l'ultimo gatto arrivato, che all'inizio erroneamente avevamo pensato fosse maschio e fu chiamato Houdini, per la sua capacità di entrare dentro casa dai punti più disparati e che, una volta scoperto che era femmina, abbiamo dovuto cambiarlo in la Moglie di Houdini, abbreviato Houdyn.  Si dispera così tanto quando mi vede dietro la finestra che....... se volete vedere quello che riesce a fare cliccate qui, è una piccola ripresa che sono riuscita a fare:  Houdyn una grande coccolona.

Una cosa ritengo che sia fondamentale per questi nostri amici, che ci amano incondizionatamente, e che cerco sempre di non scordare mai ed è la loro dignità di animali, rispettandoli, dando loro degli spazzi congrui, senza ridicolizzarli facendoli diventare umani........Lasciamo che al meno gli animali continuino ad essere animali.......


2 commenti:

  1. Adri cercano una ricetta pero carnevale e mi ritrovo con questo bell 'articolo!!! Bellissimo il video di Houdyn! E il mio cucciolotto per sempre Perrito ! Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii, Houdyn è un tenerone per le coccole....però come ogni gatta è molto incostante....mentre Perrito è la dedizione in assoluto...poi basta guardarli il muso per scioglierti!!!!

      Elimina