3 gennaio 2015

pallotte cace e ove

la idéntica receta en Argentina icon
Non potevo non cominciare questo anno senza un piatto tipico Abruzzese che è stato molto, ma molto apprezzato da tutti i miei famigliari argentini che sono venuti a trovarmi negli anni.
Sembrerebbe che l'origine di questa pietanza risalga ai tempi della guerra dove i contadini, riuscendo a nascondere questi prodotti dalle ruberie dei soldati nemici, inventarono questo piatto per sfamare la famiglia. Come sempre ogni paese ed ogni famiglia ha la sua ricetta originale: chi usa il pan raffermo e chi il pan grattato; chi il pecorino e chi il formaggio di mucca il così detto "incerato"...
Io vi racconto come lo hanno insegnato a preparare a me e con quali ingredienti:

Per 20 polpette: uova 2; formaggio di mucca fresco 350 gr.; parmigiano 70 gr.; pan grattato 1 pugno; olio per friggere; sale fino.

Per la salsa: conserva di pomodoro; sedano un gambo; prezzemolo; cipolla; aglio e olio d'oliva.

Però prima di cominciare voglio fare una precisazione: per formaggio fresco mi riferisco ad un formaggio di mucca che abbia circa 3 settimane di stagionatura, qui da noi si chiama "incerato". Quello che ho utilizzato in questa preparazione è molto più maturo e questo fa sì che il sapore sia molto più forte e che ne venga utilizzata una quantità molto minore per la preparazione di questa ricetta.

Cominciamo: una volta grattugiati i due tipi di formaggio li mischiamo con le uova ed il pan grattato aggiungendo un pizzico di sale. L'impasto dovrà rimanere morbido, se così non fosse aggiungete un'altro uovo e lasciate riposare per circa 10-15 minuti. Prendiamo piccole quantità dell'impasto formando le polpette e lasciamo riposare nuovamente..
Mentre aspettiamo tritiamo la cipolla, l'aglio, il sedano ed il prezzemolo che mettiamo in un tegame con l'olio d'oliva a stufare, dopodiché aggiungiamo la passata di pomodoro e lasciamo cuocere.
A questo punto cominciamo a friggere le pallotte lasciandole da parte, man mano che le togliamo dall'olio, e fino a che avremmo finito di cuocerle tutte. Mentre la salsa è ancora sul fuoco aggiungiamo le pallotte che si gonfieranno, (tagliandole vedremmo che dentro sono diventate spugnose!!) le lasciamo pochi minuti ancora ad insaporirsi e..........

BUEN PROVECHO!!!!

Nessun commento:

Posta un commento