3 dicembre 2014

omelette ai topinambur

la idéntica receta en Argentina icon
Come abbiamo visto i topinambur si prestano come delle patate e come tali possono essere cucinate. Personalmente mi piace fatta in frittata; tagliati a dadini piccoli, fritti ed infine messi in un'altro tegame versandoci sopra la uova sbattute con del prezzemolo.
Anni fa avevo trovato questa ricetta, che non ho mai messo all'opera, oggi è arrivato il suo turno!!

Gli ingredienti che ci servono per 4 persone sono:

topinambur 400 gr circa; uova 4; ricotta  50 gr. scarsi; parmigiano grattugiato 2 cucchiai; prezzemolo; olio d'oliva e sale.
La ricetta trovata, fra gli ingredienti, aveva la panna, io la sostituisco, dove posso, con la ricotta.... a  voi la scelta!

Sbucciamo i topinambur e li tagliamo a fettine sottili che metteremmo a rosolare in un tegame per pochi minuti rigirando spesso, abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere coperti per circa 10-15 minuti. A quel punto spolveriamo con il prezzemolo tritato, aggiungiamo la ricotta ben schiacciata ed un pizzico di sale, giriamo per far amalgamare bene e lasciamo sul fuoco ancora pochi minuti fino a che si formerà una salsetta omogenea.
 

Nel frattempo prepariamo la nostra omelette sbattendo le uova con il formaggio grattugiato, del prezzemolo tritato ed un pizzico di sale. Una volta rigirata metteremmo di lato i topinambur col loro fondo di cottura e ripiegheremo delicatamente il lembo opposto sul ripieno, lasciando ancora sul fuoco un paio di minuti e.......
BUEN PROVECHO!!!!

Nessun commento:

Posta un commento