9 ottobre 2014

peperoncini tondi al forno

la idéntica receta en Argentina icon
Giorni fa vi ho raccontato come fare i peperoncini tondi ripieni al tonno sott'olio. Pero se per caso vi sono rimasti ancora sulla vostra pianta dei peperoncini e volete preparali in modo diverso, da consumare immediatamente come contorno o anche per condirci la pasta, ecco un'alternativa, sicuramente meno saporita (commentario di mio marito!!).
Per questa preparazione ci serve:

peperoncini tondi 30 ( l'equivalente di 400 gr, stavolta erano più piccoli); pan grattato 4-5 cucchiai; capperi 1 cucchiaio; un rametto tra basilico, maggiorana, timo e melissa tritati; aceto ½ litro; acqua ½ litro; olio e sale.



Come prima cosa, dopo averli lavato bene, tagliamo ai peperoncini la parte superiore, che conserviamo, e svuotiamo bene la parte interna con l'aiuto di un coltellino affilato. Versiamo l'aceto ed l'acqua (sempre in parti eguali) in una pentola e portiamo ad ebollizione, aggiungendo un pugno di sale grosso. Non appena bolle ci buttiamo dentro i peperoncini con le loro calotte, e non appena ribolle facciamo cuocere per un minuto circa; scoliamo e lasciamo asciugare.

In tanto prepariamo la farcia con il pangrattato, i capperi e le erbe aromatiche tritate, mescoliamo bene e con questo andiamo a riempire i peperoncini, che copriremo con i  relativi "coperchi". Li sistemiamo in una pirofila da forno e li irroriamo con dell'olio d'oliva. Portiamo in forno caldo a 180° e lasciamo cuocere per circa 15 minuti e come vi dicevo prima potete usarli come contorno oppure tagliandoli in 3-4 parti potete condirci degli
spaghetti; oppure potete aggiungerli ad un sugo di pomodoro semplice e condirci delle mafaldine e, una volta deciso,.........

BUEN PROVECHO!!!!

Nessun commento:

Posta un commento