14 agosto 2014

insalata di riso

la idéntica receta en Argentina icon
Per me questa è l'insalata di riso classica per eccellenza; quella che mi dice che è estate; quella che da ragazza preparavo da portare in spiaggia e che mangiavamo sotto l'ombrellone, insieme alla mia amica Rosana, nella pausa pranzo del lavoro.
Insieme al rumore delle onde arrivano tanti spensierati e gioiosi ricordi.......ma non credo che a voi interessi molto; avete pienamente ragione, quindi torniamo con i piedi sulla terra ed eccovi gli ingredienti:

riso per insalata 300 gr.; prosciutto cotto in una fetta unica 150 gr.; emmenthal in una fetta unica 300 gr.; mais 1 scatola; piselli freschi, congelati o in scatola 250 gr.; carciofini sott'olio 200 gr.; olive verdi farcite; olio extravergine d'oliva e sale. 

Lessate il riso in abbondante acqua salata ed una volta scolato passatelo sotto il getto di acqua fredda velocemente, in questo modo fermerete la cottura, e lasciatelo raffreddare.
In una insalatiera capiente andate mettendo il prosciutto cotto ed il formagio emmenthal tagliati a cubetti, il mais e i piselli sgocciolati e sciacquati ( nel caso usiate i piselli freschi cuoceteli in acqua bollente per 10 minuti circa), i carciofini tagliati a fettine e le olive tagliate a rondelle. A questo punto aggiungete il riso, girate delicatamente fino ad amalgamare bene il tutto e condite con del buon olio extravergine d'oliva. Portate in frigo e lasciate per alcune ore a raffreddare; potete benissimo prepararlo il giorno prima e, come tante altre pietanze, l'insalata sarà ancora più buona!!!
Rispetto a quando la preparavo da giovane manca un ingrediente, che ormai non consumo più per mia libera scelta, i wurstel; a voi la decisione di aggiungerli o meno, lo stesso vale per ogni altro ingrediente che vi piaccia.
Da parte mia vi auguro un

BUEN PROVECHO!!
 


Nessun commento:

Posta un commento