11 maggio 2014

Risotto con le fragole e petali di rose

  la idéntica receta en Argentina icon 





Maggio....... mese speciale; pieno di tanti eventi importanti nella mia famiglia, e a livello mondiale, cosa che sicuramente sarà più interessante per voi, si festeggia il "giorno della mamma", della maternità e dell'influenza sociale materna.
Questo è un festeggiamento che arriva a noi dai tempi antichi, dove si idolatrava la divinità della fertilità: la madre terra che dava vita in primavera. Solo a inizi del 1900 negli Stati Uniti, come d'altronde ogni altra festa, lascia il suo tono religioso e si trasforma in un rito più commerciale.
Guardando in internet ho visto tante idee regalo. Io credo che ogni mamma vede un pò più in là di ciò che è materiale, e che oggi si possono fare tanti bellissimi regali che non ricevo mai: la colazione al letto; preparare qualcosa di buono per pranzo o cena; lavarle i piatti; darle uno di quei baci pieni di amore che non sempre le diamo; andare insieme al cinema o fare qualcosa insieme che a lei piace......
Da parte mia vi do un idea per un risotto originale.


Per 4 persone: riso 300 gr.; fragole 200 gr. all'incirca; cipolla 1;  rose rosse 2; vino bianco 1 bicchiere; brodo vegetale; parmigiano grattugiato, olio e sale.

 Prima di tutto chiariamo che le rose che ci servono per fare questo piatto devono essere di giardino, e non quelle trattate con pesticidi.
Dopo questo chiarimento andiamo a preparare il riso: in un tegame mettiamo dell'olio e la cipolla tritata a stufare a fuoco medio e dopo aggiungiamo il riso e non appena comincia a tostarsi  bagniamo con del vino bianco.   Facciamo evaporare ed un po' alla volta andremo incorporando il brodo vegetale che avremmo preparato precedentemente, e lasciamo cuocere a fuoco medio girando spesso.
(Al posto del brodo vegetale e molto più semplice e veloce, mettiamo in un tegame un litro e mezzo di acqua e appena bolle ci mettiamo un dado vegetale).
Nel frattempo, dopo aver lavato e tagliato le fragole, le passiamo al frullatore, anche si io consiglio di lasciarne qualcuna a piccoli pezzetti, laviamo ed asciughiamo delicatamente i petali di rosa e cinque minuti prima della fine della cottura aggiungiamo le fragole frullate e giriamo fino a che il riso diventi uniformemente dello stesso colore, aggiungiamo un mestolo di brodo se dovesse necessitarlo. Una volta che il riso è cotto, spegniamo il fuoco e tagliamo i petali con le mani aggiungendoli al risotto.....un ultimo giramento e siamo pronti per servire. Decorare con qualche pezzetto di fragola e petali di rosa tagliuzzati e parmigiano grattugiato. Se volete darle ancora un tocco più delicato aggiungete due cucchiai di certosino e....

         AUGURI A TUTTE LE MAMME!!!!

Nessun commento:

Posta un commento