17 aprile 2014

Ciotoline di cioccolato





la idéntica receta en Argentina icon
Giorni fa, curiosando qua e la, ho inciampato con una foto che ha fatto accendere la "lampadina di idea" nella mia testa, idea da copiare naturalmente......
Mi è piaciuta non solo per presentare a tavola come coppetta dove servire le fragole con la panna, ma anche come idea regalo.

Molto velocemente vi racconto come ho fatto; non fatevi ingannare dai palloncini, che non è carnevale!!! 


Per fare 4 ciotoline:
Cioccolato fondente più o meno 200 gr.; palloncini 4; olio di semi per inumidire.


Mentre facciamo sciogliere la cioccolata a bagnomaria, gonfiamo i palloncini, più o meno dalla grandezza che vogliamo dare alle ciotoline; passiamo sopra ognuno un panno bagnato leggermente con l'olio affinchè poi sia più facile poter staccarli; attenti a non esagerare, deve essere solo una leggera pellicola, altrimenti otterremo l'effetto contrario.
Lasciamo intiepidire il cioccolato, se non vogliamo vederlo volare tutto intorno a noi, per lo scoppio del palloncino!!!  
Immergiamo prima la parte inferiore del palloncino e dopo lo facciamo girare nel cioccolato; alziamo, lasciando scolare l'eccesso. Con un cucchiaio formiamo, su carta da forno, un circolo con un po' di cioccolato per fare la base, e collochiamo sopra il palloncino facendo una leggera pressione, Ripeter la stessa operazione per ogni palloncino. 






Una volta finito, portiamo in frigo per minimo tre ore prima di sgonfiare i palloncini: questa operazione va fatta molto lentamente al fine di non farli rompere.
Fatto; adesso abbiamo risolto anche in che modo servire la frutta!!!   

Nessun commento:

Posta un commento