23 febbraio 2014

mafaldine con zucchine e formaggio caprino

la idéntica receta en Argentina icon
 Oggi sono stata a pensare ad un pranzo molto leggero per una domenica di fine estate e soprattutto che sia indicato per tutti i vegetariani..... in special modo pensando di coccolare a mia nipote:

Ti servirà, se devi cucinare per 4 persone:

 mafaldine corte 400 gr.; zucchine 2; cipolla 1; formaggio caprino 160 gr.; latte 2 ccucchiai; erba cipollina; olio di oliva; sale.

 L'ingrediente principale di questa ricetta è dato dal formaggio caprino che gli dona un gusto saporito ed al tempo stesso fresco; un formaggio di capra molto digeribile e che non irrita l'intestino.
Non so si trova in Argentina, se hai il coraggio di farlo tu, ho trovato una ricetta Come Preparare il Formaggio di Capra...; ho esagerato, eh??
Comunque si può utilizzare benissimo qualsiasi formaggio cremoso bovino.





Come prima cosa, dopo aver lavato e tagliato la parte superiore delle zucchine, tagliali a giulienne dal lato più corto (la foto dovrebbe essere più esplicita delle mie parole!); una volta finito, li metti in una padella con olio d'oliva, la cipolla tagliata a rondelle fine e sali lasciando stufare a fuoco medio per circa 7-10 minuti, non appena cominciano a colorirsi spegni il fuoco. 
 Nel frattempo avrai messo a bollire, in una pentola, l'acqua per cuocere la pasta e prepari la salsa: metti in un piatto il formaggio e lo schiacci con una forchetta, aggiungendo del latte continui ad amalgamare fino a quando non prende consistenza, attenta!, non deve venire troppo liquido! triti delle foglie di erba cipollina e le aggiungi.



 Una volta cotta la pasta, la scoli, mettendo da parte sempre un bicchiere dell'acqua di cottura, può sempre servirti; e rimetti la pasta nel tegame, la condisci con un goccino d'olio di oliva e la salsina di formaggio, giri delicatamente, e lì, se ti serve, perchè diventa un pò appiccicosa, le aggiungi un goccino della famosa acqua. A questo punto hai quasi finito, versi la pasta in una terrina, giri delicatamente e sopra ci versi le zucchine...e adesso andiamo a preparare il secondo......

Nessun commento:

Posta un commento